CIS 2022: il Presidente da i numeri

Scritto da Mario Iacomussi.

Dopo le aspre battaglie combattute in via Goito e Nichelino tra settembre e ottobre, le sette squadre di LTB - che fanno del circolo la seconda forza regionale - si riconfermano tra le migliori realtà dell'agonismo piemontese.

Complessivamente LTB ha schierato, tra Serie B, Serie C e Promozione, trentanove giocatori equamente ripartiti tra CM, categorie nazionali e non classificati, che mediamente si sono rivelati combattivi (nessun forfait alla scacchiera!) e competitivi, finendo per ottenere 44 punti sugli 82 possibili per un totale di 78,5 su 136 punti scacchiera. Così alla fine il Circolo nel 2023 potrà nuovamente schierare le due squadre in Serie B, confermate entrambe da un'ampia salvezza - ed anzi più di un rammarico per i Professional; analogalmente saranno tre le squadre nella Serie C, con molti rammarichi per il secondo posto nel Girone1, una retrocessione nel Girone 2 arrivata solo all'ultimo turno e la salvezza del WT nel Girone 3: il tutto riequilibrato dall'arrivo in serie C del Carlo Collaro Team che è stato promosso nel raggruppamento di Nichelino.

In Promozione si profilano sin d'ora altre tre squadre, frutto dell'entusiasmo delle nuove leve, che contribuiscono a rendere il circolo di via Bena una realtà trascinante nell'ambito dello scacchismo piemontese.

Per ulteriori informazioni ed adesioni vi invitiamo a partecipare alla serata di Mercoledì 30 novembre,a partire dalle 21,00: nel corso dell'evento PORTE APERTE DA LTB oltre all'analisi dell'anno trascorso si anticiperà il Calendario del CIS 2023 e si appronteranno le squadre.

CIS di Serie B: Cronaca di un rimpianto annunciato

Scritto da Max De Barberis.

Come l'anno scorso ci siamo presentati con 2 squadre, LTB Professional ed LTB Special, con la speranza di ben figurare.

Le defezioni dell'ultima settimana, per motivi di lavoro, di famiglia e di semplice dimenticanza hanno però complicato di molto la vita dei capitani che si sono dovuti fare in quattro per coprire tutti i turni. Basti dire che la composizione definitiva si è concordata verso la mezzanotte della sera precedente al primo turno.

Il torneo è iniziato col derby, vinto dai Professional per un soffio, ma tant'è stato sufficiente.

I Pro hanno poi pareggiato con lo squadrone di Asti che dopo 22 anni d'inattività aveva rispolverato il M° Sguaizer che mostrava quanto la classe non fosse acqua, con partite che una volta venivano definite "ariose", e battuto i cuneesi che si presentavano con una squadra senza grandi ambizioni.

Nel frattempo gli Special avevano inserito il turbo e vincevano a mani basse tutti gli incontri, trascinati da una grande prestazione corale che sopperiva alle eventuali mancanze dei singoli.

La domenica mattina, il quarto turno vedeva quindi la squadra di Nichelino, la favorita del torneo per elo, giocare con 1 punto di vantaggio contro i diretti rivali ed inseguitori di Professional. Sulle scacchiere il match iniziava bene, dove chi doveva pareggiare reggeva perfettamente e su ben 3 tavoli si raggiungevano situazioni promettenti.
Poi il disastro: in terza Mina rifiutava una proposta di patta (in ciò confortato dal colpevole capitano) andando poi a perdere una situazione complicata. In quarta scacchiera il capitano vinceva. In seconda Buffa perdeva dopo avere provato a mattare il forte avversario. Tutto rimaneva quindi in mano alla prima scacchiera, col tenace Fassio che iniziava un finale con un P in più, col carico della responsabilità che il suo punto più una congiunzione astrale di risultati favorevoli dell'ultimo turno ci avrebbero consentito di continuare a puntare ad una promozione.
Purtroppo la tensione ha giocato un pessimo scherzo al nostro prima scacchiera, che ha inopinatamente perso un finale che non lo faràdormire per qualche tempo.

Nel frattempo gli Special pareggiavano pure loro con Asti, raggiungendoci.

L'ultimo turno vedeva i Pro spazzare via per 4-0 la squadra SST e gli Special pareggiare coi Nichelinesi appagati.

Il risultato finale ci vedeva quindi alle due piazze d'onore, con un po' di amaro in bocca, che ci servirà da sprone per il prossimo anno.

C siamo! LTB C.C.T. trionfa a Nichelino

Scritto da Webmaster.

Il CIS di Promozione, a conferma della vocazione agonistica del Circolo, festeggia la promozione del Carlo Collaro Team: nel Girone 2 Piemonte la squadra del Presidente vince a punteggio pieno ,con una superba prestazione corale dei suoi 6 componenti.

Dopo un avvio complicato contro Pinerolo, risoltosi in Zeitnot grazie al giovane e stoico Maggio, sofferente per i postumi di un delicato intervento, la squadra stende la SST con un inequivocabile 4 a 0 -  il che per il morale non è malaccio -per proseguire contro la temuta Fossano, laddove il prima scacchiera stampa alla 18° mossa un sacrificio di Torre X pedone C6 che vale la promozione anticipata. Il turno finale è pura routine tormentata solo dal cellulare che squilla inopinatamente al Presidente. Di particolare risalto le prove degli esordienti, il citato Maggio (2 su 2) ed il casellese Marchesini (2,5 su 3), mentre di grande sostanza sono state le partite dei veterani Zanella, Loccisano e Stura risultato il più collariano di tutti (ha concesso patta per ripetizione di mossa in ben due partite)

Nel contemporaneo Girone 1 la nostra Promo, dopo un avvio stentato con due sconfitte di misura, tra cui assai dolorosa quella contro i Giapponesi di via San Paolo, Capitan Masi (5 su 5 lo score finale!) trascina la squadra ad un lusinghiero terzo posto: anche qui buone notizie dal vivaio casellese grazie al 2 su 2 dell'esordiente De Marco.

Per tutti l'occasione della rivincita al prossimo Campionato, ma prima vi invitiamo Mercoledì 21 Settembre al Memorial Carlo Collaro,con premi per tutti i partecipanti!

"Cantami,o Diva,del Pelide Achille l'ira funesta". LTB verso il CIS 2022

Scritto da Webmaster.

Il celeberrimo incipit dell'Iliade ben si attaglia al fervore col quale LTB si sta approcciando, per la nona volta, al Campionato Italiano a Squadre nei week end del 16/18 settembre e del 14/16 ottobre.

Per una volta dismessi i panni degli organizzatori, dopo il memorabile esordio del Raggruppamento di Usseglio (2018) ed altri impegnativi supporti logistici negli anni successivi, il Circolo si concentra sull'aspetto meramente agonistico, schierando ben sette squadre tra Serie B, con due compagini impegnate nel tradizionale derby, Serie C con tre teams inseriti nei tre gironi ospiti della SST ad ottobre e Serie Promozione, coi teams nei due gironi di scena a Nichelino.

LTB, secondo per numero di squadre in Regione, si troverà pertanto ad affrontare ben 15 agguerriti Circoli piemontesi con oltre 40 tesserati nelle sue fila.

Tra loro,come da tradizione, si accomunano coscienziosi agonisti,giovani speranze, agguerriti veterani e perdenti di successo, che renderanno ben difficile la vita agli avversari.

Date queste premesse, l'appuntamento di rifinitura per la preparazione al CIS è fissato per MERCOLEDI' 7 e MERCOLEDI' 14 in LTB dalle 21,00 in via Bena. Naturalmente, per chi è interessato a cenare al Circolo, è necessaria la prenotazione al 3701390522 (Sandra) od avvisando il Presidente.

Buona preparazione a tutti.

Dove siamo...

c/o la  Bocciofila "La Verdolina"
in Via Battista Bena, 10/A a Torino.

Nostri riferimenti

cell: 339-7703130 (Mario)
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Fondato nel 2013 e Affiliato alla Federazione Scacchistica Italiana
ID FSI n. 12067
C.F. 97761690011

Orari d'apertura

Mercoledì: 20:30-24 e
Durante gli Eventi in Calendario

Premium Downlaod Templatesby bigtheme.org

Дървен материал от emsien3.com

Online bookmaker Romenia bet365

Germany bookmaker bet365 review by ArtBetting.de